zanzara anofele 2 370x280 - Bambina di 4 anni deceduta di malaria presso gli Spedali Civili di Brescia
La zanzara anofele, responsabile della trasmissione della malaria.

Bambina di 4 anni deceduta di malaria presso gli Spedali Civili di Brescia

E’ notizia di questi giorni la morte di una bambina di 4 anni presso gli Spedali Civili di Brescia per malaria cerebrale. La particolarità di questo caso è che la bambina, dapprima ricoverata all’Ospedale di Trento e successivamente trasferita a Brescia, non aveva fatto alcun viaggio precedente in paesi a rischio malarico. I risultati delle prime indagini di laboratorio hanno rivelato che il Plasmodium falciparum, il parassita responsabile della malaria, nella bambina deceduta è dello stesso tipo identificato nei componenti di una famiglia di ritorno dal Burkina Faso ricoverata presso l’Ospedale di Trento in quegli stessi giorni. Per valutare le possibili vie di trasmissione saranno effettuate analisi molecolari che richiederanno però alcuni giorni. Nella foto è raffigurata la zanzara anofele, responsabile della trasmissione della malaria.

Altre notizie della sezione

Uccelli migratori 153x97 - Dengue, Virus West Nile, chikungunya, Zika ed ora Mayaro?

4 settembre 2017

Dengue, Virus West Nile, chikungunya, Zika ed ora Mayaro?

Le infezioni emergenti da arbovirus sono diventate abituali nelle Americhe negli ultimi 15 anni. In preparazione della Agenda sulla Sicurezza per la Sanità mondiale per il 2017 è necessario ora includere il virus Mayaro nella lista delle infezioni emergenti. Si tratta di un alfa virus della famiglia dei Togavirus, isolato per la prima volta negli […]

Turdus merula 153x97 - La diffusione di diverse varianti di Usutu Virus nell’Europa Occidentale nel 2016

1 agosto 2017

La diffusione di diverse varianti di Usutu Virus nell’Europa Occidentale nel 2016

Il virus Usutu (USUV) è un flavivirus isolato per la prima volta in Sudafrica nel 1959 nel mosquito Culex neavei ed emerso in Europa nel 1996 quale causa del decesso di merli della specie Turdus merula in Italia. La trasmissione sembra essere favorita da specifiche condizioni di temperatura da un lato favorevoli alla riproduzione del […]

Chikungunya in Thailand 153x97 - Il rischio di infezione da Chikungunya trasmessa per trasfusione e l'efficacia delle misure di sicurezza del sangue: l'esperienza dall'epidemia 2009 nella provincia di Songkhla, Thailandia

11 aprile 2017

Il rischio di infezione da Chikungunya trasmessa per trasfusione e l’efficacia delle misure di sicurezza del sangue: l’esperienza dall’epidemia 2009 nella provincia di Songkhla, Thailandia

background: Fino ad oggi, non c’è mai stata una linea guida standard per il mantenimento di un apporto di sangue sicuro durante un epidemia di febbre da chikungunya (CHIKF) né è mai stato eseguito uno studio sull’ effettiva trasfissione per trasfusione CHIKF ai riceventi. Questo studio ha stimato la potenziale incidenza di infezione da CHIKF […]