italia 370x280 - Chikungunya in Italia. L’OMS avverte: attenti alle zanzare in Italia

Chikungunya in Italia. L’OMS avverte: attenti alle zanzare in Italia

L’OMS, l’Organizzazione Mondiale della Sanità, ha diffuso un comunicato sul Web in cui mette in guardia i turisti stranieri dal rischio di contrarre l’infezione Chikungunya in Italia, dove sono già stati registrati 76 casi. Il documento (vedi allegato) contiene una seri di consigli su come proteggersi dalle punture di zanzare, responsabili della trasmissione del virus.

Altre notizie della sezione

statistic 153x97 - Aggiornamento sull’infezione da West Nile Virus in Italia

14 settembre 2017

Aggiornamento sull’infezione da West Nile Virus in Italia

Per tutta la stagione estiva, il Centro Nazionale Sangue (CNS) ha monitorato la situazione riguardante la diffusione del West Nile Virus (WNV) in Italia e nel resto del mondo, emanando specifiche circolari con disposizioni inerenti le misure di prevenzione della trasmissione trasfusionale del WNV. Dalla tabella allegata, che mostra l’ultimo aggiornamento dell’11 settembre 2017, si […]

mesolongi 153x97 - Riscontro di casi autoctoni di malaria in Grecia

11 settembre 2017

Riscontro di casi autoctoni di malaria in Grecia

Il Centro Nazionale Sangue (CNS) ha dato comunicazione urgente riguardo la segnalazione di casi autoctoni di malaria in alcune zone della Grecia. Nel “Rapid alert” diffuso recentemente, il CNS ha inoltre stabilito che i turisti italiani che hanno soggiornato nelle zone indicate dal documento (vedi allegato) vengono sospesi dalle donazioni di sangue per 6 mesi […]

Anzio 16589021223 153x97 - Casi autoctoni di Chikungunya nella zona di Anzio (Rm)

10 settembre 2017

Casi autoctoni di Chikungunya nella zona di Anzio (Rm)

Il virus responsabile della Chikungunya appartiene alla famiglia togaviridae, del genere degli alphavirus ed è trasmesso dalle zanzare del genere Aedes. Dopo un periodo di incubazione di 3-12 giorni, l’infezione si manifesta con una sintomatologia simil-influenzale che include febbre alta, brividi, cefalea, nausea, vomito e soprattutto importanti artralgie, talora compare un esantema maculopapulare pruriginoso. Il […]