Chikungunya test 370x280 - Dieci anni dall'ultimo focolaio di Chikungunya in Italia: la storia si ripete

Dieci anni dall’ultimo focolaio di Chikungunya in Italia: la storia si ripete

La prevalenza di infezioni da Arbovirus (infezione da artropodi) è in aumento in tutto il mondo. Recentemente, nuovi cluster di casi autoctoni sono stati segnalati in paesi con climi temperati dove è presente il vettore competente.

Questo scenario rappresenta una nuova minaccia per la medicina trasfusionale. La recente diffusione del virus Zika, nuovi focolai di dengue in aree precedentemente indenni e la stabile presenza stagionale del virus del West Nile in Europa ci insegnano che il rischio di epidemie di virus non è mai lontano.


Blood Transfus 2017; 15: 489-90

Dieci anni dall’ultimo focolaio di Chikungunya in Italia: la storia si ripete

Autori: Giuseppe Marano, Simonetta Pupella, Ilaria Pati, Francesca Masiello, Massimo Franchini, Stefania Vaglio, Claudio Velati, Giancarlo M. Liumbruno

Altre notizie della sezione

west nile virus 153x97 - Stato dell'arte: La sorveglianza della circolazione del West Nile Virus in Italia e metodi precoci di prevenzione del rischio di trasmissione attraverso le trasfusioni

17 ottobre 2017

Stato dell’arte: La sorveglianza della circolazione del West Nile Virus in Italia e metodi precoci di prevenzione del rischio di trasmissione attraverso le trasfusioni

Dopo l’epidemia di Chikungunya nel 2007 in Italia, un piano nazionale per la sorveglianza delle malattie trasmesse da vettori umani è stato attuato e aggiornato annualmente sulla base dei cambiamenti epidemiologici basati sull’evidenza. Le autorità che si occupano di servizi trasfusionale cooperano, dal 2008, ai servizi sanitari pubblici e ai sistemi di sorveglianza veterinaria (entomologica […]

vaccinazione epatite 1 153x97 - Impatto positivo della vaccinazione di massa contro il virus dell’epatite A

20 marzo 2017

Impatto positivo della vaccinazione di massa contro il virus dell’epatite A

L’Organizzazione Mondiale della Sanità raccomanda che nei programmi nazionali di vaccinazioni obbligatorie di massa sia integrata la vaccinazione contro il virus dell’epatite A (HAV) per i bambini al di sopra di un anno, se ciò sia giustificato sulla base dell’incidenza dell’epatite A acuta e della possibilità di indurre il declino dell’endemia da elevata ad intermedia […]

analisi sangue 153x97 - West Niles Virus in Europa e la sicurezza nelle trasfusioni di sangue

8 marzo 2017

West Niles Virus in Europa e la sicurezza nelle trasfusioni di sangue

Il virus del Nilo occidentale (WNV) è diventato un problema crescente in ambito trasfusionale dal 2002, quando è stato dimostrato innanzitutto negli Stati Uniti che può essere trasmessa attraverso le trasfusioni di sangue. Da allora, diverse misure precauzionali sono state introdotte in Europa per ridurre il possibile rischio di trasmissione attraverso le tarsfusioni ed i […]