plasma 2 370x280 - Lo stato attuale degli eventi avversi riportati in emofilia

Lo stato attuale degli eventi avversi riportati in emofilia

La sostituzione del fattore di coagulazione mancante è il cardine del trattamento dell’emofilia. Mentre storicamente molti pazienti con emofilia erano infetti da virus trasmissibili per via ematica trasmessi attraverso prodotti derivati dal plasma, oggigiorno la formazione di alloanticorpi contro il fattore di coagulazione mancante è il principale evento avverso del trattamento.

Questo documento fornisce una panoramica degli attuali sistemi di segnalazione degli eventi avversi nazionali e internazionali, quali questi schemi di sorveglianza ci hanno insegnato sugli effetti collaterali dei prodotti attualmente in uso e ci spiega come adeguare questi sistemi alle sfide che affrontiamo con il cambiare del panorama del trattamento. Il trattamento dei disordini emorragici ereditari è stato accompagnato da gravi complicazioni in passato, con conseguente maggiore morbilità e mortalità.

I prodotti attuali sono molto più sicuri, ma richiedono ancora il monitoraggio tramite efficienti sistemi di sorveglianza di sicurezza. Gli eventi avversi sono segnalati nei sistemi nazionali e internazionali. Con l’ingresso sul mercato di molti nuovi prodotti e terapie di sostituzione senza fattori, possono sorgere nuovi problemi di sicurezza. È importante identificare i potenziali eventi avversi in anticipo, rendendo i sistemi di sorveglianza idonei a rilevare effetti sconosciuti o inattesi e a riconoscere e comunicare rapidamente i modelli di nuovi eventi avversi.


Expert Rev Hematol. 2017 Feb;10(2):161-168

Lo stato attuale degli eventi avversi riportati in emofilia.

van Vulpen LF, Saccullo G, Iorio A, Makris M1

Altre notizie della sezione

australia 153x97 - Agenti emergenti di malattie infettive e sicurezza sangue in australia: riflettori sul Virus Zika

21 dicembre 2017

Agenti emergenti di malattie infettive e sicurezza sangue in australia: riflettori sul Virus Zika

Le malattie infettive emergenti (EIDs) sono malattie infettive la cui incidenza è aumentata negli esseri umani negli ultimi 20 anni e potrebbe aumentare nel prossimo futuro. Gli agenti delle EIDs possono rappresentare una minaccia per la sicurezza del sangue se infettano gli esseri umani, causano una malattia clinicamente significativa, includono una fase ematica asintomatica nel […]

donatori usa 153x97 - Bassa prevalenza dell’RNA-virus dell'epatite e in un sondaggio su larga scala di plasma da donatori degli Stati Uniti

22 dicembre 2017

Bassa prevalenza dell’RNA-virus dell’epatite e in un sondaggio su larga scala di plasma da donatori degli Stati Uniti

Il virus dell’epatite E (HEV) è un piccolo RNA-virus e rappresenta una preoccupazione emergente nei paesi industrializzati. La trasmissione di HEV attraverso la trasfusione di componenti del sangue è stata segnalata, ma non riguarda i medicinali derivati ​​dal plasma (PDMP) fabbricati con inattivazione e/o procedure di rimozione del virus. Questo studio ha voluto determinare la […]

mirasol blood safety 153x97 - Migliorare la sicurezza dei prodotti trasfusionali derivati dal sangue intero con una tecnologia di riduzione degli agenti patogeni a base di Riboflavina

20 dicembre 2017

Migliorare la sicurezza dei prodotti trasfusionali derivati dal sangue intero con una tecnologia di riduzione degli agenti patogeni a base di Riboflavina

Nel mondo la sicurezza del sangue è stata positivamente influenzata dai miglioramenti tecnologici, economici e sociali; tuttavia, i crescenti cambiamenti socio-politici della società contemporanea, insieme ai cambiamenti ambientali, hanno intaccato la pratica della trasfusione di sangue con una fonte continua di minacce imprevedibili con l’emergere di patogeni derivanti dal sangue. La riduzione dei patogeni (RP) […]