zanzara 370x280 - Infezione da virus West Nile in Italia: è di nuovo emergenza!

Infezione da virus West Nile in Italia: è di nuovo emergenza!

Dopo la segnalazione da parte del Centro Nazionale Sangue (CNS) sulle misure per la prevenzione dell’infezione da virus West Nile nel nostro Paese, sono arrivate puntuali le prime segnalazioni riguardo la positività di zanzare per questo virus. Il riscontro della diffusione del virus West Nile riguarda le province di Padova, Verona, Rovigo, Venezia, Modena e Reggio Emilia. Sono subito scattate le misure di profilassi in queste provincie con la sospensione dalle donazioni di sangue per 28 giorni per i donatori che hanno soggiornato nelle aree interessate (possono donare solamente nel caso in cui venga eseguita la ricerca diretta del virus sul loro sangue). La situazione è alquanto allarmante: se l’infezione si dovesse estendere come lo scorso anno in tutta Italia, potrebbe essere messa in serio pericolo l’autosufficienza nazionale di sangue e plasma.

 

Allegato: Comunicati CNS

Altre notizie della sezione

epatite b sintomi trasmissione contagio conseguenze 153x97 - Ridurre l’impatto dell’infezione cronica da virus epatitico b: raccomandazioni americane

4 giugno 2018

Ridurre l’impatto dell’infezione cronica da virus epatitico b: raccomandazioni americane

L’infezione da virus epatitico B (HBV) ha un rilevante impatto sulla morbilità e mortalità e, di conseguenza, sulla spesa sanitaria, anche nei Paesi Occidentali. Negli USA si calcola che 14.000 decessi all’anno siano riconducibili all’infezione da HBV e le cause di morte sono dovute alle complicanze dell’evoluzione cirrotica dell’infezione, che avviene nel 15-40% dei soggetti […]

programma aice Pagina 01 153x97 - Primi dati italiani sulla terapia dell’epatite cronica HCV-correlata con antivirali diretti in emofilici

11 maggio 2018

Primi dati italiani sulla terapia dell’epatite cronica HCV-correlata con antivirali diretti in emofilici

In occasione del recente ‘Convegno Triennale sui problemi clinici e sociali dell’emofilia’, organizzato a Napoli dall’Associazione italiana dei Centri Emofilia (AICE) e dalla Federazione delle Associazioni Emofilici (FedEmo), sono stati presentati dalla dott.ssa Maria Elisa Mancuso i dati di efficacia e sicurezza del trattamento dell’epatite cronica HCV-correlata con i farmaci antivirali diretti (DAA) nei pazienti […]

etnie 153x97 - Interferenza delle diversità etnico-razziali sull’efficacia delle terapie antivirali dirette di combinazione nell’epatopatia cronica HCV-correlata: i dati di uno studio americano

11 aprile 2018

Interferenza delle diversità etnico-razziali sull’efficacia delle terapie antivirali dirette di combinazione nell’epatopatia cronica HCV-correlata: i dati di uno studio americano

L’infezione da virus dell’epatite C (HCV) continua a rappresentare una rilevante ‘sfida’ assistenziale, considerati gli oltre 5 milioni di pazienti infetti nel mondo. La clearance spontanea dell’HCV si verifica piuttosto raramente, osservandosi cronicizzazione della patologia nel 75-85% dei pazienti infetti e complicanze a lungo termine, quali evoluzione in cirrosi epatica, scompenso funzionale, epatocarcinoma e morte. […]