e 370x280 - Inizio anticipato della stagione di trasmissione della febbre del Nilo occidentale 2018 in Europa

Inizio anticipato della stagione di trasmissione della febbre del Nilo occidentale 2018 in Europa

In Europa, I sistemi di sorveglianza infettivologica indicano che la stagione di trasmissione della febbre del Nilo nel 2018 è iniziata prima rispetto agli anni precedenti e con un aumento più marcato delle infezioni umane acquisite localmente. Tra il 2014 e il 2017, l’Unione europea / Area economica europea (UE / EEA) e i paesi dell’allargamento dell’UE hanno notificato da cinque a 25 casi tra la 25ma e la 31ma settimana rispetto ad un totale di 168 casi nel 2018. I medici e le autorità sanitarie pubbliche dovrebbero essere allertati per assicurare l’attuazione tempestiva di misure di prevenzione comprese le misure di sicurezza del sangue.


Euro Surveill. 2018 Aug
Haussig JM, Young JJ, Gossner CM, Mezei E, Bella A, Sirbu A, Pervanidou D, Drakulovic MB, Sudre B

Altre notizie della sezione

d 153x97 - La complessità nella comprensione e nell’approccio terapeutico del dolore nei pazienti con emofilia

26 luglio 2018

La complessità nella comprensione e nell’approccio terapeutico del dolore nei pazienti con emofilia

Il Dolore nell’Emofilia un pianeta ancora sconosciuto: a Glasgow, nel corso del congresso WHF 2018,  una sessione è stata dedicata a questo problema troppo spesso trascurato. Ne riportiamo qui una sintesi.   Il dolore nei pazienti con emofilia è stato ed è un problema tanto importante quanto negletto. La letteratura medica a questo riguardo, a […]

p 3 153x97 - Non si evidenzia incremento del rischio di epatopatia cronica correlata alle trasfusioni dopo il 1992

18 luglio 2018

Non si evidenzia incremento del rischio di epatopatia cronica correlata alle trasfusioni dopo il 1992

Le attuali politiche trasfusionali, che prevedono una accurata selezione e screening virologico dei donatori, dapprima per il virus epatitico B (HBV) e, dal 1992, per il virus dell’epatite C (HCV), hanno permesso di rendere pressochè nullo il rischio di trasmissione trasfusionale di queste infezioni responsabili in molti casi di patologia epatica cronica. Non vi sono […]

bse 153x97 - La variante della Malattia di Creutzfeldt-Jakob

12 luglio 2018

La variante della Malattia di Creutzfeldt-Jakob

In questo articolo, parte integrante di un testo sulla variante della Malattia di Creutzfeldt-Jakob (vCJD), gli autori descrivono questa forma di malattia zoonotica da prioni umani, originata da alimenti contaminati da materiale proveniente da bovini affetti da encefalopatia spongiforme bovina (BSE). Casi di questa malattia non curabile, è progressivo e fatale, si sono verificati in […]