erba medica bella che esamina microscopio 23 2147767361 370x280 - La sorveglianza della Malattia di Creutzfeldt Jakob nella Repubblica d’Irlanda dal 2005 al 2015: proposta di un algoritmo per le segnalazioni

La sorveglianza della Malattia di Creutzfeldt Jakob nella Repubblica d’Irlanda dal 2005 al 2015: proposta di un algoritmo per le segnalazioni

La necessità di una sorveglianza dei casi di Malattia di Creutzfeldt Jakob (CJD) si scontra con la necessità di una diagnosi non semplicemente clinica ma basata sul riscontro del prione sui tessuti coinvolti. Gli autori propongono una revisione dei casi di CJD in Irlanda nel periodo compreso tra il 2005 ed il 2015, verificando che di tutti i casi segnalati sulla base del solo sospetto clinico appena la metà ha effettivamente ricevuto una conferma diagnostica. Di qui la necessità di un algoritmo specifico al fine di ridurre le segnalazioni di casi non certi ma anche di agevolare la diagnostica.


Clin Neuropathol. 2017 Jul/Aug

CJD surveillance in the Republic of Ireland from 2005 to 2015: a suggested algorithm for referrals

Loftus T, Chen D, Looby S, Chalissery A, Howley R, Heaney C, Heffernan J, Farrell M, Brett F.

Altre notizie della sezione

bse 153x97 - La variante della Malattia di Creutzfeldt-Jakob

12 luglio 2018

La variante della Malattia di Creutzfeldt-Jakob

In questo articolo, parte integrante di un testo sulla variante della Malattia di Creutzfeldt-Jakob (vCJD), gli autori descrivono questa forma di malattia zoonotica da prioni umani, originata da alimenti contaminati da materiale proveniente da bovini affetti da encefalopatia spongiforme bovina (BSE). Casi di questa malattia non curabile, è progressivo e fatale, si sono verificati in […]

k 153x97 - Encefalopatia spongiforme trasmissibile: una rassegna storica

5 luglio 2018

Encefalopatia spongiforme trasmissibile: una rassegna storica

Interessantissima ricostruzione storica della scoperta e dello sviluppo delle conoscenze dell’encefalopatia spongiforme trasmissibile, che gli autori raccontano a partire dalla scoperta del Kuru in Nuova Guinea, sino all’ipotesi dell’errato dispiegamento della proteina prionica. Sciencedirect, Handbook of Clinical Neurology, 2018 Human transmissible spongiform encephalopathies: historic view. David M.Asher, Luisa Gregori

p 153x97 - Disordini Prion-like ed encefalopatie spongiformi trasmissibili: una panoramica sugli aspetti meccanicistici

2 luglio 2018

Disordini Prion-like ed encefalopatie spongiformi trasmissibili: una panoramica sugli aspetti meccanicistici

Le malattie da prioni (encefalopatie spongiformi trasmissibili – TSEs) sono un gruppo di malattie neurodegenerative fatali che colpiscono diverse specie di mammiferi. L’agente causale è una proteina prionica associata alla malattia (PrPd), che rappresenta la conformazione aberrante, ricca di fogli β ed autopropagante, della proteina prionica cellulare (PrPC), caratterizzata da proprietà neurotossiche e soggette a […]