shutterstock 72399934 370x280 - Le infezioni emergenti

Le infezioni emergenti

Gli ultimi decenni sono stati caratterizzati dalla comparsa di un numero significativo di agenti nuovi o appena identificati, e dalla ricomparsa di malattie infettive con impatto globale.

Tra di essi ci sono agenti nuovi come l’HIV e la variante umana della malattia di Creutzfeldt-Jakob, microrganismi riemergenti come quelli responsabili di epidemie di febbri emorragiche virali in Africa. Inoltre, l’espansione dei viaggi internazionali ha reso possibile un intensificarsi ed espandersi, talora ad elevata velocità, di agenti infettivi, come la recente epidemia di infezioni da SARS-Coronavirus ha dimostrato in maniera drammatica.

Un altro esempio di un agente patogeno emergente è quello del virus West Nile, responsabile di una malattia che fu inizialmente descritta nella popolazione degli animali selvatici e che poi si è diffuso in molte altre specie animali, uomo compreso.

leggi tutto

z 153x97 - Infezione da virus West Nile in Italia: aggiornamento al 1 ottobre

4 ottobre 2018

Infezione da virus West Nile in Italia: aggiornamento al 1 ottobre

Nonostante l’inizio dell’autunno, l’infezione dal virus West Nile in Italia rimane ancora un’emergenza. Nonostante l’infezione umana del virus del Nilo Occidentale sia asintomatica in oltre l’80% dei casi, sono stati segnalati quest’anno numerosi casi gravi con sintomatologia neurologica fino al decesso. Per questo motivo, Il Centro Nazionale Sangue (CNS) ha prorogato le misure preventive (sospensione […]

w 153x97 - Infezioni emergenti in Italia: il punto della situazione dell’estate 2018

22 settembre 2018

Infezioni emergenti in Italia: il punto della situazione dell’estate 2018

E’ stato recentemente pubblicato un interessante documento prodotto dalla collaborazione tra il Centro di Referenza Nazionale per lo studio e l’accertamento delle malattie esotiche (CESME) e l’Istituto Superiore di Sanità (ISS) sui risultati della sorveglianza integrata in Italia nei confronti dei virus West Nile e Usutu. Leggendo il documento si scopre l’impressionante diffusione del virus, […]

z 1 153x97 - Lotta all’infezione West Nile: l’esperienza dell’Emilia Romagna

15 settembre 2018

Lotta all’infezione West Nile: l’esperienza dell’Emilia Romagna

L’Emilia Romagna è stata tra le regioni italiane più colpite dall’infezione West Nile. A tutt’oggi, infatti, si sono registrati in varie città della regione 86 casi di malattia neuro-invasiva con 14 decessi e ben 22 casi di infezione nei donatori di sangue. L’assessore regionale alla Sanità Sergio Venturi ha recentemente illustrato le misure eccezionali messe […]

s 153x97 - Politiche di messa in sicurezza del sangue: i programmi precauzionali dovrebbero essere forse adottati con cautela?

14 settembre 2018

Politiche di messa in sicurezza del sangue: i programmi precauzionali dovrebbero essere forse adottati con cautela?

Sebbene il rischio di trasmissione di infezioni attraverso donazioni ed emotrasfusioni sia attualmente molto basso gli autori ribadiscono tuttavia il rischio infettivo persistente associato a patogeni emergenti come prioni, Virus quali Dengue, Chikungunya, West Nile and Zika. In Italia dopo l’introduzione di strategie di sorveglianza di malattie da vettori, viene proposto, tra le altre strategie, […]

e 153x97 - Uno studio retrospettivo a livello nazionale sulla prevalenza di infezione da virus dell’epatite E nei donatori italiani

13 settembre 2018

Uno studio retrospettivo a livello nazionale sulla prevalenza di infezione da virus dell’epatite E nei donatori italiani

Gli autori propongono un’analisi retrospettiva sulla prevalenza di infezione da virus dell’epatite E (HEV) sui donatori di tutto il territorio nazionale nel periodo 2015-2016. Quella da HEV rappresenta un’infezione lieve ed autolimitantesi; tuttavia essa può risultare responsabile di quadri clinici più rilevanti (cirrosi epatica) quando ad essere colpiti sono soggetti immunocompromessi. Su oltre 10.000 campioni […]

c 153x97 - La positività della sierologia per Flavivirus veicolati dai mosquitos nei cani da caccia in Campania

9 settembre 2018

La positività della sierologia per Flavivirus veicolati dai mosquitos nei cani da caccia in Campania

I cani potrebbero rappresentare un target per monitorare la diffusione dei Flavivirus nella popolazione. Uno studio di sieroprevalenza condotto su n 183 cani da caccia in Campania ha rilevato con metodica ELISA n 74 positività di cui 24 per Usutu Virus (prevalenza del 13.11 %) e nessuna positività per West Nile. In PCR non è […]

z 1 153x97 - Allarme febbre del Nilo

7 settembre 2018

Allarme febbre del Nilo

Nonostante l’estate stia volgendo al termine, non si arrestano le cifre riguardanti la diffusione del virus West Nile in Italia. Sei decessi in Emilia Romagna, 5 in Veneto, centinaia di contagiati (si contano 10 nuovi contagi al giorno) in tutta Italia, con il virus che è ritornato a farsi vivo perfino in Sardegna. I comuni […]

i 153x97 - L’infezione da West Nile Virus nell’Italia Settentrionale: uno studio cross-over sugli effetti a breve termine dei parametri climatici

5 settembre 2018

L’infezione da West Nile Virus nell’Italia Settentrionale: uno studio cross-over sugli effetti a breve termine dei parametri climatici

I parametri climatici possono essere utilizzati al fine di individuare le aree geografiche ed i periodi dell’anno in cui è possibile aspettarsi una più alta incidenza di infezioni da West Nile Virus (WNV). Gli autori di questo studio hanno riscontrato una correlazione tra le temperature registrate in specifiche aree nell’Italia Settentrionale nelle 5-6 settimane prima […]