Guardavalle Marina 370x280 - L’infezione da Chikungunya in Italia si diffonde oltre il Lazio
Guardavalle Marina

L’infezione da Chikungunya in Italia si diffonde oltre il Lazio

Il Centro Nazionale Sangue (CNS) ha diramato recentemente un preoccupante comunicato in cui si attesta la diffusione dell’infezione del virus Chikungunya oltre i confini del Lazio, e precisamente in un comune della provincia di Catanzaro. Immediatamente sono scattate le misure preventive trasfusionali con la sospensione dalle donazioni da sangue dei donatori residenti in quella zona.


Allegato: Comunicato del Centro Nazionale Sangue

Altre notizie della sezione

Roma 153x97 - Emergenza Chikungunya nel Lazio

26 settembre 2017

Emergenza Chikungunya nel Lazio

Nel Lazio, l’emergenza Chikungunya continua. Sono stati segnalati 11 nuovi casi, di cui 4 a Roma, che portano i casi totali a 76. Questa preoccupante diffusione ha fatto scattare le misure di disinfestazione in tutta la Regione. Inoltre, i centri di raccolta di sangue nelle altre regioni gestiti da AVIS si sono mobilitati in una […]

Chikungunya nel Lazio isolato il ceppo virale 153x97 - Chikungunya nel Lazio: isolato il ceppo virale

25 settembre 2017

Chikungunya nel Lazio: isolato il ceppo virale

L’istituto Spallanzani ha isolato il ceppo del virus Chikungunya responsabile dell’infezione nel Lazio. Si tratta del CHIKV/ITA/Lazio-INMI1-2017. Il virus è stato caratterizzato su base molecolare. La sequenza è stata depositata al National Center for Biotechnology Information, National Institute of Health, USA, e a breve sarà accessibile per la comunità scientifica. Intanto crescono i casi di […]

italia 153x97 - Chikungunya in Italia. L’OMS avverte: attenti alle zanzare in Italia

22 settembre 2017

Chikungunya in Italia. L’OMS avverte: attenti alle zanzare in Italia

L’OMS, l’Organizzazione Mondiale della Sanità, ha diffuso un comunicato sul Web in cui mette in guardia i turisti stranieri dal rischio di contrarre l’infezione Chikungunya in Italia, dove sono già stati registrati 76 casi. Il documento (vedi allegato) contiene una seri di consigli su come proteggersi dalle punture di zanzare, responsabili della trasmissione del virus.