malattia da prioni 370x280 - Malattie da prioni

Malattie da prioni

I prioni sono causa nell’uomo e nell’animale di quadri neurodegenerativi spesso fatali. Gli autori passano in rassegna le diverse possibili manifestazioni cliniche associate all’infezione da prioni ed esplorano dettagliatamente la patogenesi.

I prioni possono diffondere all’interno dello stesso organismo o essere trasmessi tra animali di uguale o diversa specie, assumendo un’ampia varietà di fenotipi clinici, a seconda della diversa conformazione della proteina prionica.


Adv Neurobiol. 2017;15:335-364.

Prion Diseases.

Whitechurch BC, Welton JM, Collins SJ, Lawson VA.

Altre notizie della sezione

midollo osseo 153x97 - L’infettività del midollo osseo di soggetti deceduti per malattia di Creutzfeldt-Jakob sporadica

9 gennaio 2018

L’infettività del midollo osseo di soggetti deceduti per malattia di Creutzfeldt-Jakob sporadica

Nella forma sporadica di malattia di Creutzfeldt-Jakob (sCJD) la diffusione del microrganismo è principalmente limitata al sistema nervoso centrale. Al contrario la forma variante (vCJD) presenta una diffusione molto ampia in organi e tessuti di soggetti sintomatici ed asintomatici. Gli autori indagano la presenza dei prioni nel midollo osseo di pazienti deceduti a seguito di […]

valvola bovina 153x97 - La variante Heidenhain della malattia di Creutzfeldt-Jakob in un paziente portatore di valvola bovina bioprostetica

6 gennaio 2018

La variante Heidenhain della malattia di Creutzfeldt-Jakob in un paziente portatore di valvola bovina bioprostetica

La variante Heidenhain rappresenta una forma di malattia di Creutzfeldt-Jakob (CJD) in cui il quadro clinico è dominato dai disturbi visivi. Quello proposto dagli autori rappresenta il primo caso clinico riportato in letteratura di CJD diagnosticata dopo il posizionamento di valvola cardiaca bovina bioprostetica. Si tratta di una donna di 82 anni, già sottoposta ad […]

american red cross 153x97 - Uno studio retrospettivo sulla malattia di Creutzfeldt-Jakob: 21 anni di sorveglianza sul rischio di trasmissione attraverso la trasfusione di emoderivati

3 gennaio 2018

Uno studio retrospettivo sulla malattia di Creutzfeldt-Jakob: 21 anni di sorveglianza sul rischio di trasmissione attraverso la trasfusione di emoderivati

La Croce Rossa Americana in collaborazione con il Centro delle Infezioni emergenti di Atlanta propone i risultati di uno studio retrospettivo condotto su donatori di emoderivati che, successivamente alle donazioni, hanno ricevuto diagnosi di malattia di Creutzfeldt-Jakob classica (CJD), al fine di ottenere una valutazione del rischio di trasmissione delle infezioni prioniche attraverso la terapia […]