ISS 5824 00014 370x280 - Pazienti ematologici e rischio di infezioni trasmesse attraverso emoderivati

Pazienti ematologici e rischio di infezioni trasmesse attraverso emoderivati

Uno studio del 2014 del NHS Blood and Transplant ha indicato che oltre un quarto dei globuli rossi sono stati trasfusi in pazienti con condizioni ematologiche. Per i componenti piastrinici, la figura è più alta. Alcuni gruppi diagnostici, come le emoglobinopatie, le sindromi mielodisplastiche e alcuni pazienti affetti da patologie oncoematologiche, ricevono numerose trasfusioni, sia per lunghi periodi, sia più intensamente per periodi più brevi.

I pazienti ematologici rappresentano la maggioranza della popolazione politrasfusa. Il rischio di infezione trasmessa da trasfusione (TTI) aumenta con il numero di esposizioni da diversi donatori e le conseguenze da TTI sono spesso più significative negli individui immunodepressi. Storicamente, l’uso di prodotti a base di plasma nei pazienti con disordini della coagulazione ha provocato una trasmissione diffusa del virus dell’epatite B, del virus dell’epatite C e del virus dell’immunodeficienza umana prima dell’introduzione di metodi di screening e inattivazione virale efficaci.


Br J Haematol. 2018 Feb;180(4):473-483

Haematology patients and the risk of transfusion transmitted infection.

Ainley LI1, Hewitt PE

Altre notizie della sezione

trasfusione haemosafety 153x97 - Epatite E trasmessa attraverso la trasfusione di sangue: Screening NAT delle donazioni di sangue e dose infettiva

21 febbraio 2018

Epatite E trasmessa attraverso la trasfusione di sangue: Screening NAT delle donazioni di sangue e dose infettiva

Il rischio e l’importanza delle infezioni da virus dell’epatite E trasmesse tramite trasfusione (TT-HEV)  di prodotti del sangue contaminati è attualmente un argomento discusso e controverso nella medicina trasfusionale. La dose infettiva, in particolare, rimane un dato sconosciuto. Nel presente studio, gli autori analizzano questo aspetto dal punto di vista di un servizio trasfusionale  con più […]

merlo 153x97 - Infezioni da virus Usutu tra donatori di sangue in austria tra luglio-agosto 2017

24 gennaio 2018

Infezioni da virus Usutu tra donatori di sangue in austria tra luglio-agosto 2017

Tra luglio e agosto 2017, sette delle 12.047 donazioni di sangue dall’Austria orientale hanno reagito positivamente al virus del Nilo occidentale (WNV) nel test cobas (Roche). Le indagini di follow-up hanno rivelato l’acido nucleico del virus Usutu (USUV) in sei di questi. Le analisi retrospettive di quattro donatori di sangue diagnosticati come infetti da WNV […]

indonesia 153x97 - Polimorfismi genetici di HLA-DP e ANTI-HBC isolati sono importanti sottogruppi di infezione da epatite B occulta nei donatori di sangue indonesiani

22 gennaio 2018

Polimorfismi genetici di HLA-DP e ANTI-HBC isolati sono importanti sottogruppi di infezione da epatite B occulta nei donatori di sangue indonesiani

L’infezione da epatite B occulta (OBI) è definita come presenza di DNA di virus dell’epatite B (HBV) nel siero e/o nel fegato in individui HBsAg-negativi. L’OBI è associato al rischio di trasmissione virale, specialmente nei paesi in via di sviluppo rappresentando una patologia epatica ad evoluzione progressiva e in alcuni casi con riattivazione in pazienti […]