mesolongi 370x280 - Riscontro di casi autoctoni di malaria in Grecia

Riscontro di casi autoctoni di malaria in Grecia

Il Centro Nazionale Sangue (CNS) ha dato comunicazione urgente riguardo la segnalazione di casi autoctoni di malaria in alcune zone della Grecia. Nel “Rapid alert” diffuso recentemente, il CNS ha inoltre stabilito che i turisti italiani che hanno soggiornato nelle zone indicate dal documento (vedi allegato) vengono sospesi dalle donazioni di sangue per 6 mesi e per essere riammessi devono risultare negativi al test specifico per la malaria. Questa segnalazione, unitamente al caso della morte di una bambina a Brescia di malaria cerebrale, evidenziano come è necessario mantenere un livello alto di vigilanza nei confronti di questa grave malattia infettiva.

Altre notizie della sezione

zanzara anofele 2 153x97 - Bambina di 4 anni deceduta di malaria presso gli Spedali Civili di Brescia

9 settembre 2017

Bambina di 4 anni deceduta di malaria presso gli Spedali Civili di Brescia

E’ notizia di questi giorni la morte di una bambina di 4 anni presso gli Spedali Civili di Brescia per malaria cerebrale. La particolarità di questo caso è che la bambina, dapprima ricoverata all’Ospedale di Trento e successivamente trasferita a Brescia, non aveva fatto alcun viaggio precedente in paesi a rischio malarico. I risultati delle […]

Chikungunya 153x97 - Segnalazione di casi di infezione da virus Chikungunya nel Lazio

8 settembre 2017

Segnalazione di casi di infezione da virus Chikungunya nel Lazio

Il Centro Nazionale Sangue (CNS), a seguito della segnalazione di numerosi casi umani confermati di infezione da virus Chikungunya nel comune di Anzio nel Lazio, ha disposto la sospensione temporanea (28 giorni) dalla donazione di sangue per quei donatori che abbiano soggiornato anche per poche ore in questa zona della provincia di Roma. Tale provvedimento […]

Uccelli migratori 153x97 - Dengue, Virus West Nile, chikungunya, Zika ed ora Mayaro?

4 settembre 2017

Dengue, Virus West Nile, chikungunya, Zika ed ora Mayaro?

Le infezioni emergenti da arbovirus sono diventate abituali nelle Americhe negli ultimi 15 anni. In preparazione della Agenda sulla Sicurezza per la Sanità mondiale per il 2017 è necessario ora includere il virus Mayaro nella lista delle infezioni emergenti. Si tratta di un alfa virus della famiglia dei Togavirus, isolato per la prima volta negli […]