australia 370x280 - Gli attuali test di screening sul sangue sono in grado di determinare diversi ceppi virali, compresi i più virulenti  di  West Nile virus

Gli attuali test di screening sul sangue sono in grado di determinare diversi ceppi virali, compresi i più virulenti di West Nile virus

Il virus West Nile (WNV) può essere trasmesso attraverso la trasfusione di emoderivati e può diventare una minaccia per la sicurezza trasfusionale. In particolare, il ceppo WNV Kunjin (WNVKUN) è endemico in Australia; anche se l’infezione umana è poco frequente e spesso associata a lieve sintomatologia. Una ceppo virulento, simile al WNVKUN e chiamato WNVNSW2011, è stato recentemente identificato come l’agente eziologico della encefalite nei cavalli australiani.

Lo scopo di questo studio è stato verificare se i kit disponibili in commercio per il test di screening del WNV sono in grado di rilevare, in campioni di sangue da donatori, ceppi diversi di WNVKUN, compreso il virulento WNVNSW2011. I campioni di plasma sono stati infettati con quattro diversi ceppi di WNVKUN, come prototipi dei ceppi del WNV, ad alta, media e bassa carica virale.

La presenza dei ceppi virali è stata confermata in tempo reale dalla RT-PCR (real-time reverse transcription– polymerase chain reaction) e successivamente con la TMA (Procleix WNV transcription mediated amplificazion), test di screening del sangue comunemente usati. Tutti i ceppi WNV utilizzati sono stati rilevati sia dalla RT-PCR che dalla WNV TMA.  Pertanto lo studio dimostra sperimentalmente che un i kit in commercio dei test di screening del sangue per il WNV possono rilevare diversi ceppi di WNVKUN. Questi risultati sono  molto importanti per prevenire l’infezione del West Nile Virus tramite il sangue.

Altre notizie della sezione

photo 153x97 - Proroga della prevenzione dell’infezione da virus West Nile da parte del Centro Nazionale Sangue

15 novembre 2016

Proroga della prevenzione dell’infezione da virus West Nile da parte del Centro Nazionale Sangue

In una recente nota, il Centro Nazionale Sangue (CNS), ente facente parte del Ministero della Salute, ha disposto la proroga dei provvedimenti finalizzati alla prevenzione della trasmissione del virus West Nile mediante la trasfusione di emocomponenti al 30 novembre 2016. Tale disposizione si è resa necessaria a causa delle particolari condizioni climatiche e dell’andamento epidemiologico […]

mosquito 153x97 - West Nile virus 2016: l’emergenza continua

30 settembre 2016

West Nile virus 2016: l’emergenza continua

Complice il bel tempo e le temperature estive che consentono alle zanzare vettrici di replicarsi e di trasmettere il virus, l’infezione del virus del Nilo Occidentale (West Nile virus) continua a rappresentare un problema per la salute nel nostro Paese. Infatti, si registrano ancora nuovi casi di positività tra i donatori di sangue e di […]

regione del veneto 153x97 - Linee operative per la sorveglianza delle arbovirosi nella Regione Veneto

2 settembre 2016

Linee operative per la sorveglianza delle arbovirosi nella Regione Veneto

La Regione Veneto ha pubblicato le linee guida per l’anno 2016 per la sorveglianza delle arbovirosi autoctone (febbre West Nile) che di importazione (Dengue, Chikungunya e virus Zika). In questo interessante documento vengono elencate le procedure da eseguire in presenza di un caso probabile o confermato di arbovirosi.