Wast nile Virus Haemosafety 370x280 - Studio sulla qualità delle attuali tecniche di rilevamento dei diversi ceppi del West Nile Virus

Studio sulla qualità delle attuali tecniche di rilevamento dei diversi ceppi del West Nile Virus

Il virus West Nile è un arbovirus trasmissibile attraverso la trasfusione di sangue soprattutto
nel periodo di infezione asintomatica. Per mantenere una certa sicurezza nelle trasfusioni in
America i donatori di sangue vengono testati per il WNVRNA mediante la tecnologia di
amplificazione dell’acido nucleico. In Australia si è diffuso il ceppo Kunijn del virus West Nile,
agente eziologico dell’encefalite equina ma che può causare l’encefalite anche negli umani.
In questo studio si indaga se i i kit commerciali attualmente disponibili per l’identificazione
del West Nile Virus sono in grado di rilevare il ceppo WNV Kunijn nel sangue umano. Per
testare ciò, campioni di plasma umano sono stati addizionati con vari ceppi di West Nile
Virus. Tutti i ceppi di WNV sono stati rilevati con la tecnica RTPCR dimostrando che i kit
attualmente disponibili sono in grado di identificare i vari ceppi di West Nile Virus conosciuti.
In futuro potrebbero emergere nuovi ceppi virali con differenti virulenze, perciò è necessario
mantenere una stretta vigilanza sulle emotrasfusioni e continuare a vigilare se eventuali
ceppi emergenti sono rilevabili con le attuali tecniche di screening.

Altre notizie della sezione

microparticelle Haemosafety 153x97 - Il ruolo delle microparticelle nell’infiammazione e nelle trasfusioni

1 dicembre 2015

Il ruolo delle microparticelle nell’infiammazione e nelle trasfusioni

Le microparticelle sono piccole vescicole (0.05-1.0 µm) con una membrana a doppio strato fosfolipidico. Si trovano nei fluidi biologici, incluso il sangue periferico. Il loro ruolo non è ben conosciuto, esse si formano a seguito di attivazione e apoptosi cellulare da varie linee cellulari, in particolare globuli rossi, piastrine, globuli bianchi e cellule endoteliali. Trasferiscono […]

Virus dellepatite E 153x97 - Virus emergenti: il ruolo del virus dell’epatite E.

20 novembre 2015

Virus emergenti: il ruolo del virus dell’epatite E.

Sebbene il virus dell’epatite E sia asintomatico o possa causare una sintomatologia lieve, nei pazienti immunocompromessi può portare ad una grave patologia cronica epatica ingravescente. Un gruppo di ricercatori olandesi ha evidenziato un’elevata incidenza di virus dell’epatite E in donatori di sangue con conseguente trasmissione del virus nei pazienti riceventi le unità di sangue donate. […]

Analisi virologica Haemosafety 153x97 - Analisi virologiche di pazienti trasfusi rivela un nuovo virus umano che condivide alcune caratteristiche con Virus dell’Epatite C e G

13 novembre 2015

Analisi virologiche di pazienti trasfusi rivela un nuovo virus umano che condivide alcune caratteristiche con Virus dell’Epatite C e G

La sorveglianza degli agenti infettivi trasmessi attraverso la trasfusione di sangue è la chiave per garantire la sicurezza di questa fondamentale risorsa terapeutica. In questo interessante articolo si segnala l’identificazione di un nuovo virus chiamato Hepegivirus 1.