02G66021 370x280 - Caratterizzazione e studio di follow-up di infezione da virus dell'epatite B occulto nelle donatori di sangue anti-HBc-positivi nel sud della Cina

Caratterizzazione e studio di follow-up di infezione da virus dell’epatite B occulto nelle donatori di sangue anti-HBc-positivi nel sud della Cina

Lo scopo di questo studio è stato di valutare la prevalenza di infezione occulta da HBV tra i donatori di sangue anti-HBc – positivi nel sud della Cina.

La maggior parte dei principali centri trasfusionali cinesi cercano gli antigeni dell’epatite B (HBsAg ) non considerando la ricerca di anticorpi contro il nucleo del virus dell’epatite B (anti-HBc) perché ciò porterebbe a scartare molte unità di sangue.

In questo studio sono state testate donazioni di sangue anti-HBc positivi e negativi per HBsAg  mediante metodica HBV DNA con NAT standard.

Questa scoperta ha evidenziato la possibilità di trasmissione dell’HBV da donatori asintomatici (HBsAg-negativi) ma anti-HBc e HBV-DNA positivi, soprattutto nelle zone di alta prevalenza di HBV, suggerendo la possibilità di implementare test più sensibili come la NAT.


Blood Transfus 2016; DOI 10.2450/2016.0268-15
DOI: 10.2450/2016.0268-15 Published online: 17/05/2016

Characterisation and follow-up study of occult hepatitis B virus infection in anti-HBc-positive qualified blood donors in southern China.

Authors Xianlin Ye, Tong Li, Xiaoxuan Xu, Peng Du, Jinfeng Zeng, Weigang Zhu, Baocheng Yang, Chengyao Li, Jean-Pierre Allain

Altre notizie della sezione

trasfusione 153x97 - Dieci anni di follow-up di due coorti, con un aumento del rischio di variante CJD: donatori di individui che in seguito hanno sviluppato variante CJD e altri riceventi plasma derivati da parte di questi donatori a rischio

10 ottobre 2016

Dieci anni di follow-up di due coorti, con un aumento del rischio di variante CJD: donatori di individui che in seguito hanno sviluppato variante CJD e altri riceventi plasma derivati da parte di questi donatori a rischio

Estratto Background La trasmissione della variante della malattia di Creutzfeldt-Jakob (vCJD) attraverso la trasfusione di sangue ha provocato tre morti e una infezione asintomatica. Sulla base di queste evidenze, gli individui risultati con un maggior rischio di vCJD sono quelli che hanno ricevuto emoderivati da  individui che in seguito hanno sviluppato vCJD , o mediante […]

ISS 6411 01618 153x97 - Alta prevalenza di anticorpi anti-epatite e tra i donatori di sangue nel centro Italia. Da febbraio a marzo 2014

19 settembre 2016

Alta prevalenza di anticorpi anti-epatite e tra i donatori di sangue nel centro Italia. Da febbraio a marzo 2014

La prevalenza di anticorpi anti-epatite E (HEV) è molto variabile nei paesi sviluppati, a causa soprattutto di differenze nella sensibilità del test. Utilizzando test sensibili validati, sono stati testati 313 donatori di sangue  nel centro Italia nei primi mesi del 2014 per anti-HEV IgG e IgM e HEV RNA. Mangiare alcuni alimenti di origine suina […]

fogging 153x97 - Potenziale evolutivo del periodo di incubazione estrinseca del virus dengue da Aedes aegypti

15 settembre 2016

Potenziale evolutivo del periodo di incubazione estrinseca del virus dengue da Aedes aegypti

La Dengue, (febbre dengue) è una malattia arbovirale più comune in tutto il mondo. E ‘causata da virus dengue (DENV) e la zanzara Aedes aegypti è il suo vettore primario. Uno dei più potenti requisiti della capacità di una zanzara di trasmettere il DENV è la lunghezza del periodo di incubazione estrinseca (EIP), ossia il […]