v 370x280 - Diffusione del virus West Nile in Italia: estate 2018

Diffusione del virus West Nile in Italia: estate 2018

Come ogni estate, si verifica in Italia una diffusione dell’infezione da virus West Nile, documentata dalla sorveglianza sulle zanzare vettrici del virus. Dall’inizio di giugno ad oggi, il virus West Nile si è propagato in buona parte del centro-nord Italia (vedi cartina allegata del Centro Nazionale Sangue aggiornata al 12 luglio 2018): le ultime provincie interessate sono state quelle di Forlì-Cesena, Vicenza, Piacenza e Lodi. Immediate sono scattate le misure da parte del centro Nazionale Sangue riguardanti la prevenzione della trasmissione del virus con le donazioni di sangue.

Allegato:cartina geografica del CNS.

Altre notizie della sezione

p 2 153x97 - Nuova disposizione per la prevenzione dell’Infezione da Zika virus

3 luglio 2018

Nuova disposizione per la prevenzione dell’Infezione da Zika virus

Il Centro nazionale Sangue (CNS) ha recentemente diffuso delle indicazioni sulla prevenzione del rischio di trasmissione del virus Zika attraverso la donazione di sangue cordonale. Infatti, come è noto, questo virus può causare gravi problemi al feto durante la gravidanza.   Allegato: Comunicato CNS

s 153x97 - Trasmissibilità interspecie dei coronavirus: un nuovo pericolo della trasmissione attraverso i suini?

3 luglio 2018

Trasmissibilità interspecie dei coronavirus: un nuovo pericolo della trasmissione attraverso i suini?

I coronavirus mostrano una propensione alla trasmissione interspecie, di cui sono esempi significativi i coronavirus della SARS e MERS. Il deltacoronavirus suino (PDCoV), virus identificato nel 2012, è un enteropatogeno comune dei suini, a distribuzione globale, la cui la storia evolutiva è sconosciuta. Il PDCoV appartiene al genere Deltacoronavirus, che comprende prevalentemente il CoV aviaria. […]

zanzara 1 153x97 - Keystone virus: documentato il primo isolamento nell’uomo. un altro Arbovirus endemico?

29 giugno 2018

Keystone virus: documentato il primo isolamento nell’uomo. un altro Arbovirus endemico?

Il virus Keystone, virus ad RNA endemico negli scoiattoli, nei procioni e nei cervi dalla coda bianca, non è mai isolato dagli esseri umani, nonostante la sieropositività di circa il 20% della popolazione umana residente in Florida, dove è stato recentemente isolato per la prima volta in un ragazzo di 16 anni con febbre ed […]