02A14HMC 370x280 - Aggiornamenti emergenza Zika virus: l’identificazione del virus dal liquido amniotico di gestanti infette supporta l’associazione con la microcefalia fetale

Aggiornamenti emergenza Zika virus: l’identificazione del virus dal liquido amniotico di gestanti infette supporta l’associazione con la microcefalia fetale

Si susseguono le ricerche, in particolare nelle aree endemiche di circolazione dello Zika virus (ZIKV), per definire l’associazione dell’infezione con le complicanze neurologiche e la microcefalia fetale che hanno destato l’attuale grande allerta sanitaria.

Sul numero di ‘Lancet Infectious Diseases’ del 17 Febbraio 2016 viene riportata l’identificazione ed il sequenziamento del genoma virale dello ZIKV nel liquido amniotico di 2 gestanti brasiliane con microcefalia fetale. Queste donne avevano manifestato sintomi riconducibili all’infezione da ZIKV durante la gravidanza (decima e diciottesima settimana, rispettivamente) e hanno praticato amniocentesi alla ventottesima settimana. Il virus non è stato riscontrato nelle urine o nel siero delle stesse pazienti e test allargati per altre infezioni (dengue, chikungunya, Toxoplasma, rosolia, citomegalovirus, herpes simplex, HIV, treponema e parvovirus) sono risultati negativi. Dopo il sequenziamento del genoma completo, l’analisi filogenetica ha mostrato che il virus condivide il 97-100% della sua identità genomica con sequenze di ZIKV isolate durante l’epidemia del 2013 nella Polinesia Francese ed esclude l’ipotesi che il genoma dello ZIKV sia il prodotto di eventi di ricombinazione con altri flavivirus trasmessi dalle zanzare. Questi risultati supportano la trasmissione transplacentare del virus e l’associazione eziologica con i casi di microcefalia attualmente registrati in Brasile, che nel 2015 ha raggiunto una frequenza 20 volte superiore all’atteso. Lo ZIKV si conferma un agente potenzialmente responsabile di patologie fetali. Occorrono, a questo punto, studi in grado di definire meglio il tropismo neuronale e il ruolo patogenetico dello ZIKV in questo ambito.


Lancet Infect Dis. 2016 Feb 17. pii: S1473-3099(16)00095-5. doi: 10.1016/S1473-3099(16)00095-5. [Epub ahead of print]

Detection and sequencing of Zika virus from amniotic fluid of fetuses with microcephaly in Brazil: a case study.

Calvet G, Aguiar RS, Melo AS, Sampaio SA, de Filippis I, Fabri A, Araujo ES, de Sequeira PC, de Mendonça MC, de Oliveira L, Tschoeke DA, Schrago CG, Thompson FL, Brasil P, Dos Santos FB, Nogueira RM, Tanuri A, de Filippis AM.

 

Altre notizie della sezione

02A16DGV 153x97 - Epidemiologia dell'Epatite E nel sud-est dell'Inghilterra

23 febbraio 2016

Epidemiologia dell’Epatite E nel sud-est dell’Inghilterra

Il virus dell’epatite E (HEV) di genotipo 3 (G3) è diffuso in Inghilterra soprattutto nei gruppi filogenetici 1 e 2 e puo’ essere trasmesso attraverso la trasfusione di emoderivati. Da uno screenig casuale su campioni di sangue di donatori inglesi sono stati identificati 79 casi di positività per il virus di cui in 76 casi […]

ING 33594 07200 153x97 - L'utilità dei tests diagnostici rapidi (RDTs) per il rilevamento degli anticorpi anti il virus dell'Epatite C

23 febbraio 2016

L’utilità dei tests diagnostici rapidi (RDTs) per il rilevamento degli anticorpi anti il virus dell’Epatite C

I tests diagnostici rapidi (RDTS) rappresentano un’alternativa interessante all’enzyme immunoassays attualmente gold standard per l’individuazione degli anticorpi anti HCV. In questo studio sono stati selezionati un totale di 207 pazienti di cui 68 sieronegativi, 10 con l’infezione risolta e 129 con l’infezione attiva. Ad ogni paziente sono stati dosati gli anticorpi anti HCV con l’enzyme […]

lotta hiv Haemosafety 153x97 - È possibile porre fine alla pandemia da HIV?

3 febbraio 2016

È possibile porre fine alla pandemia da HIV?

A questa importantissima domanda prova a rispondere un editoriale pubblicato nel dicembre scorso dal New England Journal of Medicine, a firma del noto immunologo americano Anthony Fauci e della collega Hilary Marston, che commenta la pubblicazione sulla rivista dello studio IPERGAY, di cui potete leggere anche su queste pagine. Nella lotta all’HIV una svolta epocale […]