Aggiornamento sull’infezione da West Nile virus in Italia

Nonostante l’estate stia volgendo al termine con l’arrivo di piogge e il progressivo abbassamento delle temperature, l’infezione da virus west Nile in Italia e nel resto d’Europa non accenna a diminuire. Il Centro Nazionale Sangue (CNS) ha diramato recentemente (2 settembre 2019) un aggiornamento riguardante la diffusione del virus West Nile in Italia e nei […]

Alterazioni emostatiche nell’infezione da virus Ebola

L’infezione da virus ebola si caratterizza clinicamente per febbre, cefalea, diarrea e vomito spesso associati a manifestazioni emorragiche (petecchie, ecchimosi ed emorragie mucose). L’infezione e’ endemica nei paesi centro-africani ove determina ciclicamente epidemie ad alta mortalita’. Il gruppo di ricercatori britannici coordinato dalla dottoressa Smither Sophie ha pubblicato sulla prestigiosa rivista “viruses” un interessante studio […]

Malattie animali da prioni: i rischi per la salute umana

I programmi di sorveglianza epidemiologica su larga scala per la scrapie e l’encefalopatia spongiforme bovina classica (BSE), potenziati in Europa a seguito del focolaio di BSE, hanno documentato una distribuzione ed una prevalenza delle malattie da prioni nei ruminanti evidentemente sottostimata in precedenza. Inoltre grazie a tali programmi è stata possibile l’identificazione di nuove forme […]

Nuovi agenti emostatici: considerazioni anestetiche perioperatorie

SCOPO: Gli agenti farmacologici con effetti procoagulanti e antidoti contro i farmaci antitrombotici svolgono un ruolo importante nella prevenzione e nella gestione del sanguinamento perioperatorio nei coagulopatici. Scopo di questa rassegna è il trasferimento di conoscenze su agenti emostatici di recente introduzione o già esistenti ad anestesisti e altri medici coinvolti nella medicina perioperatoria. METODI: […]

Esperienza di vita reale nel passaggio a nuovi prodotti a emivita estesa nei centri europei di emofilia

Il concetto di terapia sostitutiva nell’emofilia sta cambiando in modo significativo grazie al passaggio da prodotti standard a prodotti con emivita estesa. Questi nuovi farmaci stanno mostrando effetti benefici superando le attuali limitazioni della profilassi riducendo la frequenza di infusione, mantenendo più alto il livello minimo del fattore per garantire un minor rischio di sanguinamento […]